Serena Fiorletta

Serena Fiorletta, antropologa culturale, ha compiuto ricerca sul campo in Palestina, nei territori occupati. Si occupa di colonialismo e post-colonialismo, migrazioni e questioni di genere, da una prospettiva di studi postcoloniali. Si è laureata con lode presso l’Università di Roma La Sapienza, con la tesi “La Palestina narrata”, che ha ricevuto il premio annuale per la miglior tesi innovativa e di ricerca. Ha collaborato con la Cattedra di antropologia culturale de La Sapienza e al corso Donne, Politica e Istituzioni per diverse università. Attualmente collabora come docente con il Master “Formatori ed esperti in pari opportunità. Women’s studies e identità di genere” dell’Università Roma Tre. Lavora in una Ong come responsabile della comunicazione.