Category Archives: recensiti da noi

Il femminismo a Roma negli anni Settanta. Percorsi, esperienze e memorie dei collettivi di quartiere, Paola Stelliferi, Bononia University Press, Bologna 2015

Il femminismo a Roma negli anni Settanta è il primo libro di Paola Stelliferi e, come forse già il ritmo del titolo per intero tende a suggerire, viene da una ricerca condotta in ambito accademico. Questo spazio, l’accademia, parla un linguaggio ben preciso, a volte tecnico, a volte arduo. La

Bianchezza e mascolinità in Brasile. Etnografia di un soggetto dominante. Valeria Ribeiro Corossacz, Mimesis, Milano, 2016

L’antropologia, come in una sorta di nemesi, esercita spesso un fascino esotico legato alle culture “altre” di cui si è sempre occupata. Popoli lontani, civiltà diverse, differenze incredibili, studio della subalternità, questo il campo di ricerca noto ai più di una disciplina dalla storia lunga e complessa. Storicamente l’antropologia ha

Il protagonismo delle donne in terra d’islam – appunti per una lettura storico politica. Leila Karami e Biancamaria Scarcia Amoretti (a cura di) Ediesse, Roma, 2015

Se pensiamo a quanto è forte, in Occidente, lo stereotipo che vede la donna musulmana sottomessa, vittima muta di un destino predeterminato e oppressa dal velo, e a quale ruolo tutto ciò abbia giocato e giochi nella costruzione di quello “scontro di civiltà” di cui parlava Samuel P. Huntington –

PUNTO DI FUGA di Lucia Biagi, Diàbolo, 2014 e PIENA DI NIENTE di Alessia Di Giovanni e Darkam, Becco Giallo, 2015

Parlare di aborto in Italia significa sempre più spesso parlare dell’aumento dell’obiezione di coscienza che minaccia l’applicazione della legge 194/78 sull’interruzione volontaria di gravidanza, di tagli ai servizi che dovrebbero garantire la salute sessuale e riproduttiva delle donne, di iniziative dei cosiddetti pro-life per impedire l’autoderminazione femminile, di proteste e

« Older Entries