• DWF (108) Fino all'ultima riga. Viaggio nella lettura

    Abbiamo chiesto alle autrici qui pubblicate di raccontarSI sul legame con la loro scrittrice o con il loro romanzo preferiti. La risposta alla nostra chiamata è stata copiosa e positiva, tanto che abbiamo ritenuto che fosse opportuno confezionare due numeri della rivista anziché uno soltanto. In questi due numeri – 108 e 109 – abbiamo scelto di dare spazio e carta al parlare di sé e di una relazione significativa per la ricerca di senso che contraddistingue le nostre vite. Alcuni contributi di questo numero hanno esplicitato ciò che pensiamo, ossia che parlare delle passioni equivale a parlare anche di politica. Il rapporto con la parola letteraria è complesso e si muove su fili sottili, come quelli dell'imprevisto, della fortuna, dell'innamoramento, del turbamento, della rabbia, proprio come succederà a qualcuna di voi leggendo questi scritti.
  • DWF (109) Fino all'ultima riga. Viaggio nella lettura/2

    Abbiamo chiesto alle autrici qui pubblicate di raccontarSI sul legame con la loro scrittrice o con il loro romanzo preferiti. La risposta alla nostra chiamata è stata copiosa e positiva, tanto che abbiamo ritenuto che fosse opportuno confezionare due numeri della rivista anziché uno soltanto. In questi due numeri – 108 e 109 – abbiamo scelto di dare spazio e carta al parlare di sé e di una relazione significativa per la ricerca di senso che contraddistingue le nostre vite. Alcuni contributi di questo numero hanno esplicitato ciò che pensiamo, ossia che parlare delle passioni equivale a parlare anche di politica. Il rapporto con la parola letteraria è complesso e si muove su fili sottili, come quelli dell'imprevisto, della fortuna, dell'innamoramento, del turbamento, della rabbia, proprio come succederà a qualcuna di voi leggendo questi scritti.

sostieni DWF con una donazione

siamo anche in libreria

Scopri le LIBRERIE che distribuiscono la rivista!

siamo in rete con

DWF donnawomanfemme è la rivista femminista che dal 1975 vi fa sentire differenti l'una dall'altra senza appiattirvi nell'identità di genere. Questo sito contiene l'archivio dei fascicoli pubblicati a partire dal 2009. Per l'archivio storico clicca qui .