• DWF (119), LAVORI APERTI, 2018, 3

    A quasi dieci anni di distanza dal numero “Diversamente occupate”, torniamo sul tema del lavoro. Sottrazione e desiderio si confermano ancora come i poli entro cui si muovono i percorsi delle donne, in uno spazio pieno di ambivalenze e contraddizioni. In questi dieci anni il lavoro è continuato a mutare di statuto, ha cambiato di forma e posizione nello spazio e nel tempo, nelle singole vite e in quelle delle città in cui viviamo. Di tutto questo le donne hanno esperienza e sapere. Dal rifiuto del lavoro, prospettiva consegnata dalle generazioni che su questo si sono interrogate, a una domanda di riconoscimento che cambia l’oggetto e il contesto del confronto: non solo “autonomia” ma “autodeterminazione”, capacità di decidere delle condizioni del proprio vivere e agire.
  • DWF (120), IN MOVIMENTO. Conversazioni politiche, 2018, 4

    In movimento. Questo è l’esito che ci piacerebbe risultasse dalla lettura delle varie e diverse conversazioni politiche che pubblichiamo nel numero. E questo è anche l’argomento di molti degli scritti che qui raccogliamo. Dopo le elezioni italiane di marzo 2018, è nata l’urgenza di confrontarci con le altre, singole e gruppi di donne, che hanno scelto il femminismo come fondamento della propria politica. Le ragioni sono forse ovvie per chi, come noi, ha visto diventare maggioritaria una visione della società, dell’economia, delle istituzioni, dei diritti, della cittadinanza che chiude rispetto alle prospettive di dialogo tra soggetti, culture e saperi, anche dell’esperienza, su cui lavoriamo da anni. Ci è inoltre sembrato importante tornare a riflettere insieme su quello che accade nelle nostre città alle persone, ai loro corpi nella vita quotidiana, sui nostri confini, nel mare intorno e oltre a noi, da un posizionamento che lotta per affermare una libertà femminile intesa anche come espressione della responsabilità del prendere parola e costruire una nuova storia per tutte e tutti.

sostieni DWF con una donazione

siamo anche in libreria

Scopri le LIBRERIE che distribuiscono la rivista!

siamo in rete con

DWF donnawomanfemme è la rivista femminista che dal 1975 vi fa sentire differenti l'una dall'altra senza appiattirvi nell'identità di genere. Questo sito contiene l'archivio dei fascicoli pubblicati a partire dal 2009. Per l'archivio storico clicca qui .