• DWF (119), LAVORI APERTI, 2018, 3

    A quasi dieci anni di distanza dal numero “Diversamente occupate”, torniamo sul tema del lavoro. Sottrazione e desiderio si confermano ancora come i poli entro cui si muovono i percorsi delle donne, in uno spazio pieno di ambivalenze e contraddizioni. In questi dieci anni il lavoro è continuato a mutare di statuto, ha cambiato di forma e posizione nello spazio e nel tempo, nelle singole vite e in quelle delle città in cui viviamo. Di tutto questo le donne hanno esperienza e sapere. Dal rifiuto del lavoro, prospettiva consegnata dalle generazioni che su questo si sono interrogate, a una domanda di riconoscimento che cambia l’oggetto e il contesto del confronto: non solo “autonomia” ma “autodeterminazione”, capacità di decidere delle condizioni del proprio vivere e agire.
  • DWF (117-118), PALESTINA. Femminismi e resistenza

    La questione palestinese ci pone di fronte, in quanto femministe, alle contraddizioni di una lotta che ha i colori del nazionalismo, che si fonda sulla rivendicazione dello Stato e dell’identità, ma che vede comunque le donne protagoniste. Con questo numero abbiamo voluto affrontare la relazione tra le palestinesi e la loro terra mettendo al centro la resistenza, una doppia resistenza: all’occupazione israeliana e alla società patriarcale palestinese. Lo abbiamo fatto seguendo un triplice percorso: mettere a tema il rapporto tra femminismo e nazionalismo, in un contesto in cui entrambi cambiano di segno quando la prospettiva non è quella ‘occidentale’ o quest’ultima viene messa in discussione; dare voce e corpo alle donne palestinesi che vivono sotto occupazione in Cisgiordania e a Gaza o che vivono altrove perché figlie e nipoti della diaspora; interrogare la relazione che esiste tra la lotta delle donne per la Palestina e la battaglia delle donne per la liberazione dalla cultura patriarcale, attraverso la vita quotidiana, l’arte, la letteratura, la musica, la rappresentazione.

sostieni DWF con una donazione

siamo anche in libreria

Scopri le LIBRERIE che distribuiscono la rivista!

siamo in rete con

DWF donnawomanfemme è la rivista femminista che dal 1975 vi fa sentire differenti l'una dall'altra senza appiattirvi nell'identità di genere. Questo sito contiene l'archivio dei fascicoli pubblicati a partire dal 2009. Per l'archivio storico clicca qui .