• DWF (121-122) SISTERS OF THE REVOLUTION. Letture politiche di fantascienza, 2019, 1-2

    Sisters of the revolution perché questo numero di DWF è il frutto di un’alleanza. DWF e Lucha y Siesta, due realtà, spazi femministi, simbolici e fisici, che si sono scelti per raccontare il presente con lo sguardo visionario della fantascienza. Sisters perché quelli che ci legano sono rapporti di riconoscimento, solidarietà, cura, condivisione di pensieri e pratiche. Perché sulla relazione fra donne siamo convinte nascano e fioriscano le possibilità di ri-scrivere il presente. Sisters of the revolution perché rivoluzionaria è la politica delle donne, quella che scardina il già dato, che lotta nel quotidiano immaginando il futuro, che non si arrende agli attacchi, che accoglie e si prende cura, delle parole e dei luoghi. Sisters of the revolution perchè per sfidare un presente di chiusura e regressione serve la forza immaginativa della fantascienza.
  • WAQFET BANAT. Storie di donne lesbiche palestinesi (supplemento a DWF 117-118)

    DWF torna a essere uno spazio aperto per la voce delle donne palestinesi: storie, personali e intime, di donne lesbiche, bisessuali, transgender, queer e intersex che vivono in Palestina, in altre zone del Medio Oriente e del Nord Africa. Abbiamo deciso di tradurre in italiano una raccolta di racconti – Waqfet Banat – pubblicata nel 2010 da Aswat, centro femminista palestinese per la libertà sessuale e di genere. 21 storie, scritte in prima persona, per la maggior parte anonime, ci raccontano di lotte individuali ma anche del loro possibile impatto sociale, culturale, religioso e soprattutto politico. Un vissuto personale che fa emergere una condizione comune, che svela la trappola dell’isolamento: non si è sole perché quella lotta è anche di molte altre, perché quella battaglia sarà per la libertà di tutte.

sostieni DWF con una donazione

siamo anche in libreria

Scopri le LIBRERIE che distribuiscono la rivista!

siamo in rete con

DWF donnawomanfemme è la rivista femminista che dal 1975 vi fa sentire differenti l'una dall'altra senza appiattirvi nell'identità di genere. Questo sito contiene l'archivio dei fascicoli pubblicati a partire dal 2009. Per l'archivio storico clicca qui .